mercoledì 25 settembre 2013

torneo operation squad da solo-giochi

Segnaliamo con piacere


Domenica 39 settembre ore 10, presso il negozio Solo-Giochi,  via  Valtravaglia 30-36, tel 0039 06 44202579, info@solo-giochi.it

Torneo "open day" di Operation Squad
massimo adesioni: 12 persone
Quota: 10€
premi: a caso tra i partecipanti, 2 da dividersi per il totsale delle quote accumulate.
modalità: 2 partite da 3 ore ciascuna
Punti esercito: 500 da prendere dalle liste ufficiali Op Squad
Ammessi TUTTI gli eserciti, basta che desideriate giocare!!!





Per gli affamati di guerra moderna

Battlefront, autrice dell'arcinoto Flames of War , sposta i suoi teatri di guerra anche oltre l'epoca del Vietnam, quasi ai giorni nostri. Per la precisione in Medio Oriente, altra area "calda" del mondo, con questo Fate of a Nation, con cui si simuleranno gli scontri tra i carri arabi e quelli israeliani tra le sabbie del deserto

Da ottobre, secondo le notizie ufficiali del sito, saranno disponibili anche le miniature dei carri e della fanteria e se il risultato è quello del Vietnam c'è da ben sperare: è l'unica ditta che ha riproposto tutto il riproponibile, per gioia di tutti i nostalgici dell'epopea vietnamita, come il sottoscritto, dagli ammiratori del colonnello Kurtz ai Figli dei Fiori, da chi sbavava dietro Jane Fonda versione pre-fitness a chi ascoltava Bob Dylan fino al rimbecillimento
Intanto il prossimo numero di Wargames Illustrated, il 312, conterrà un booklet di 24 pagine sulla Guerra dei Sei Giorni, a seguito della quale si cominciò ad utilizzare il termine austerity, per indicare le difficoltà di approvvigionamento del petrolio provocate da quel breve scontro -ma foriero di molti altri successivi- più altri approfondimenti


Kate

Sergeant BlackArt


è un blog, composto da una decina di ben titolati figurinisti, ma anche un produttore di miniature commercializzate attraverso l'e-store Terrible Kids Stuff


Ne parlo perchè ho acquistato la loro ultima release, Kate. Nata da un concept di Roberto Cirillo e scolpita da Emaneule Giovagnoni, si presenta nell'insolita  misura dei 40 mm. La minia nasce per commemorare il primo anno di vita del blog e si inserisce idealmente, per le sue caratteristiche, nel filone steam-punk



Ecco il filmato di presentazione


Quando ne verrò fisicamente in possesso ci tornerò sopra, magari con altre immagini più dettagliate


martedì 24 settembre 2013

In Sicilia la storia è "in vetrina"

Il 4 ottobre è d'obbligo una trasferta a Monreale per la III Edizione di "La Storia in vetrina", mostra concorso dedicata a tutto il modellismo statico ma con un occhio di riguardo per i figurini



domenica 22 settembre 2013

il più grande tavolo di wings of war

FirenzeGioca 2013, tenutasi in questo fine settimana,

è stata la sede di un evento storico: la riproduzione del più grande tavolo di Wings of War, con un numero di partecipani superiore a quello di Torrance (California), detentrice del record. In quell'occasione a battersi nei panni del Barone Rosso o di Francesco Baracca furono 92 agguerriti piloti
A Firenze si è anche tenuto un torneo dedicato a X-Wings

il gioco di miniature della Fantasy Flight dedicato alle battaglie aeree di Star Wars

venerdì 20 settembre 2013

i marziani di mantic sbarcano tra due settimane su kickstarter

Se ricordate Mars Attacks, l'irriverente film di Tim Burton sull'invasione dei marziani sulla Terra, vi basterà dare un'occhiata a questo link per comprendere che Mantic -reduce da proficui successi sul sito di crowdfunding-ha in serbo una sorpresa .per modo di dire-che si rivelerà tra 14 giorni circa (basta controllare il contatore), sempre sugli schermi  di Kickstarter, diventato ormai partner sostanziale di Mantic e Coolminiornot nel lancio di giochi


E ora un piccolo assaggio del film del 1996, tra l'altro strapieno di attori famosissimi;  

Jack Nicholson, Glenn Close, Pierce Brosnan, Rod Steiger, Michael J Fox, Danny de Vito, Annette Benning, Sarah Jessica Parker, Natalie Portman, Tom Jones e altri ancora



Judge Dredd tra Boltgun e Pike&shotte

Ormai gli argini hanno definitivamente ceduto e i rigidi contorni che definivano i produttori di military stuff dal resto sono stati spazzati via dal vento del mercato che, evidentemente chiede ben altro, come abbiamo visto con Osprey

Così Judge Dredd continua ila sua marcia trionfale di giustiziere per i tipi della Warlord, in associazione con Mongoosepublishing, la prima detentrice dei diritti, affiancate da 2000adonline, l'e-zine dedicata al mondo di Dreed,


e Rebellion.co.uk, una software house che tra le sue attività annovera un evento dedicato al giustiziere mascherato meno "giusto" che io abbia mai visto ambientato addirittura alla Fiera libraria di Edinburgo di quest'anno
Questo è il filmato





Torno sull'argomento perchè tra le le nius presentate da Warlord c'è  il set dei Dark Judges

E ricordate, la legge sono IO


lunedì 16 settembre 2013

Wrath of kings ending

Ed ecoci alfine al termine di questa ennesima avventura alla cieca su Kickstarter, nella speranza che le illustrazioni faccinao onore la prodotto finale, cosa non sempre scontata
E' terminata la campagna per Wrath of Kings, a cui non ho saputo resistere piazzando un pledge di 100 dollari che mi da diritto a due starter faction. Ora non mi rimane che l'imbarazzo di scegliere tra queste



Il mio imbarazzo si riduce comunque a due su quattro, perchè la House of Teknes non mi piace per nulla. Trovo invece molto bella la House of Goritsi e Shael Han, ma anche le due rimanenti non sono male. Magari, se vi va, aiutatemi in questa scelta...

Le campagne su Kickstarter riservano sempre delle sorprese: c'è anche la possibilità di sfruttare, per 10 dollari in più, il cross over fatto con Kingdom Death, che ha riservato a Wrath of Kings Dane Allison, un'altra Twilight knight della sua serie ormai nota, i cui sold out raggiungono cifre importanti tra i collezionisti


domenica 8 settembre 2013

rufina va alla guerra (simulata)

Per chi non la conoscesse Rufina è una deliziosa località toscana nei pressi di Firenze, scelta dal Gruppo Ludico Aglianese per ambientarci un fine settimana, il prossimo 14 e 15 settembre, dedicato al wargame. Sabato 14 sarà allestito uno stand di vendita e scambio, dedicato a riviste, libri e soldatini, a cui parteciperanno i principali produttori del settore. L’evento più atteso di tutta l’iniziativa resta però il convegno Stati generali del wargame, previsto per le ore 10 di domenica, organizzato dalla rivista Dadi&Piombo e dall’Afbis (Associazione fiorentina Battaglie in Scala). Molti tavoli saranno allestiti, per permettere agli eserciti di sfidarsi sia nella bidimensionalità (boardgames) che nella lotta tridimensionale. Nel mondo delle guerre simulate esistono infatti molteplici specie e sottocategorie, tra cui il più moderno wargame tridimensionale, dove oltre ai soldatini vengono impiegate anche miniature di truppe o veicoli. L’iniziativa è a ingresso libero e gratuito

il wargame non è solo per gli uomini

prolificissima sideshow

Non si fa in tempo a dare la notizia di una nuova uscita della Sideshow che subito dopo la casa neozelandese sforna un altro gioiello, già esaurito in preordine per i negozianti, secondo i rumors. Si tratta di Diablo, il personaggio porato alla ribalta dalla Blizzard con il suo rpg per pc Diablo III

Sareste disposti a spendere per questo splendore limitato ad appena 2000 pezzi circa 6 dollari e mezzo per centimetro, considerato che è alto 533 millimetri? E' molto dite? Guardate la foto sotto
E siccome sono mooolto generoso vi lascio con il trailer ufficiale


lutto nel mondo del wargame

Il 4 settembre scorso è venuto a mancare a 95 anni, dopo una breve malattia, Don Featherstone, un pioniere del wargame storico. E' stato un prolifico autore di oltre 40 libri di storia militare e sulla pratica del wargame. Negli anni ’60 e ’70 collaborò con la BBC per diffondere l’hobby del wargame, al quale si dedicò con grande passione dopo averlo scoperto leggendo HG Wells' Little Wars e il suo primo avversario fu Tony Bath, un altro famoso wargamer storico. Era il 1955. Da allora fu una fucina di idee di gran valore, tanto che anche oggi difficilmente chi gioca ai moderni tridimensionali non si è imbattuto nel lavoro di Don Featherstone



Euro Militaire 2013

Un appuntamento da non mancare per tutti gli appassionati di modellismo e figurinismo militare. Euro Militaire si svolgerà dal 21 al 22  settembre a Folkestone ed è sicuramente il più importante evento del genere in Europa


Gli orari vanno dalle 10 alle 18 di sabato e dalle 10 alle 16 di domenica. Il biglietto costa 9 sterline per un giorno e 13 per due. Oltre ai numerosi espositori, sono attesi circa 3mila visitatori


venerdì 6 settembre 2013

La fuga in avanti di Warlord

Che la compuntissima Osprey avesse preso una strana deriva con l'inaugurazione di una collana chiamata, non a caso, Darkosprey non è una novità. Con quei volumi era possibile imparare a sopravvivere agli zombie, per esempio, ma annoverava anche qualche simpatico regolamento ambientato in un futuro -poteva essere diversamente?- postapocalittico. E dalla postapocalisse esce fuori Judge Dredd, la nuova licenza Warlord -in partnership con un altro grosso nome del gioco,  Mongoose- che ha già messo sul mercato alcuni box  che faranno la felicità dei giustzieri da tavolo della notte

Il pegasus bridge in 28 mm? Maddai!!!

E' proprio quello che Bolt Action sta apprestandosi a lanciare sul mercato
Le immagini parlano meglio di tante chiacchiere



Il tutto alla modica cifra di 175 sterline

Ancora Scale 75

La casa spagnola Scale 75 sembra essere la più dinamica tra le ditte europee a proporre novità, nell'ambito della scala superiore ai 28 mm.
Ecco per settembre innazitutto questo Highlander

anche se per me il pezzo veramente forte è il successivo, realizzato grazie al ricorso al crowdfunding di Indiegogo -una tentazione che per una volta ho evitato di acchiappare. Si tratta di Ilsas' lab, un pezzo che prosegue il filone Steampunk



Infine i colori, un mercato che Scale 75 sta aggredendo con determinazione, sfornando dei set che in teoria sono utili per coprire qualsiasi situazione e che trovano il gradimento di molti pittori
Ora è la volta dei colori della natura



giovedì 5 settembre 2013

Il Mythos arriva da Sideshow

Non c'è niente da fare: le statuette, sopratutto quelle della Sideshow, sono un altro filone che si sta affermando nel collezionismo, sottraendo terreno a chi -come me- è intrigato dalla costruzione del figurino, la sua pittura e la contestualizzazione ambientale. Io stesso ci sono caduto e al'attivo mi ritrovo un Darth Vader Gentle Giant, le quattro statuette realizzate per Magic, un Batman della Dark Horse, un diorama in cui scontrano un Alien e un Predator su una scalinata marcato Palisades, il riferimento al film è evidente,  e qualche altra cosa che non ricordo. Ma quante altre ne avrei prese se il portafoglio me lo avesse consentito... D'altra parte non si può non rimanere affascinati da una figura come questa sempre della Sideshow

Boba Fett della serie Mythos è gia in vendita a circa 320 dollari in edizione limitata a 2500 pezzi

AddThis